Menu Chiudi

Migliorate le condizioni di Bush senior

bush padreSono lievemente migliorate le condizioni del 41° presidente degli Stati Uniti d’America, George W. Bush padre, ricoverato da un mese a Houston in seguito a difficoltà respiratorie per una bronchite cronica, e in terapia intensiva da domenica a causa di una febbre che non risponde ai trattamenti.

Secondo i medici del Methodist Hospital la febbre sarebbe sì aumentata ma l’ex presidente sta meglio rispetto ai giorni scorsi. “Scherza con le infermiere ed è circondato dall’affetto della sua famiglia” riferisce il suo portavoce. L’ex-presidente ha festeggiato il Natale ordinando pasti da un bistrò della città vicino all’ospedale, città dove tradizionalmente celebra le festività attorniato dai parenti più stretti. I figli George e Jeb lo hanno raggiunto per una visita.

L’ex-presidente è stato ricoverato una prima volta il 7 novembre e poi dimesso il 19. Ma dopo il giorno del Ringraziamento, è stato riportato in ospedale. Nato nel 1924, George W. Bush, rimasto in carica come presidente dal 1989 al 1993, è il più anziano presidente in vita. In precedenza era stato il vice di Ronald Reagan e direttore della Cia.

Fonte: Ansa.it

(79)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.