fbpx

Creare giocattoli con materiale di riciclo: plastica, cartone e stoffa

4Shares

Creare giocattoli con materiale di riciclo …..

è una missione: oggi i bimbi hanno tutto ciò che si possa desiderare, basta comprarlo. Si va in negozio, si compra il gioco bello che pronto ed è fatta. L’entusiasmo dura il tempo della novità, poi si dovrà andare ad acquistare un gioco nuovo.
Quello che manca è lo stimolo, la fantasia, il gioco pronto non da imput proprio perché non c’è nulla da creare.

Allora ecco 3 buone ragioni per creare i giochi in casa:

  1. stimolare la fantasia e la creatività dei piccoli
  2. insegnare l’importanza del riciclo ai bambini
  3. trascorrere più tempo con i propri figli

Se vi guardate intorno casa vostra è una miniera di potenziali giochi da costruire con i vostri figli.
Scommettiamo?

Leggi anche
Come riciclare le bottiglie di plastica e altri oggetti che buttiamo (Video)

Creare i giochi con materiale di scarto: plastica

La plastica ci ha invaso: bottiglie di acqua, di latte, di detersivi, detergenti etc etc

Ecco 5 idee per riutilizzare la plastica e farne dei giocattoli.

Bowling con le Bottiglie di Plastica

Ok, lo so non ho più l’età ma una sera a casa ci stavamo annoiando ed ho deciso di trasformare delle bottiglie di acqua in birilli. Ho riempito le bottiglie di plastica, ho scritto con un pennarello il numero sopra ciascuna e poi vince chi ne butta giù di più. Ovviamente fatevi aiutare dai bimbi per decorare e colare le bottiglie. Se usate le bottigliette da mezzo litro ecco che questo gioco si trasforma nel tiro a segno, famoso nelle fiere e nelle feste di paese. Anche qui bottigliette riempite di sabbia e colorate.

Trovo che questo tutorial sia perfetto:

Pesci che galleggiano

Per fare questo lavoretto serviranno:
spugne vecchie
fondi di bottiglie di plastica
ago e filo
forbici
L’idea è molto semplice: prendete una vecchia spugna e ritagliatela a forma di pesce, o anche di tartaruga se volete. Praticate dei fori nei fondi delle bottiglie e fissateli con ago e filo alla spugna. Ecco fatto dei piccoli animali galleggianti.

Flacone o casa per bambole?

Con i flaconi più grandi si possono allestire vere e proprie case per bambole, con l’aiuto di un taglierino. Attenzione: i bordi del flacone tagliato vanno limati per bene.

Macchinine

I flaconi di detersivo sono perfetto per farne delle macchinine. I tappi possono essere usati come ruote, basta bucare i tappi ed il flacone ed inserire uno spiedino di legno. Tempere e colla ed il gioco è fatto.

Tappi o serpenti?

giocattolo - Creare giocattoli con materiale di riciclo: plastica, cartone e stoffa
Come riciclare i tappi di plastica

Ho preso questa idea dal libro Stanza, letto, armadio, specchio di E. Donoghue. E’ un’idea molto semplice: si bucano i tappi di plastica e si fa passare una corda dentro che si annoda alla fine. Per la testa potete usare ciò che preferite: una pallina di carta o stracci andranno benissimo.

Leggi anche
Come riciclare i tappi di plastica dai giocattoli alle collane

Creare giocattoli con materiale di riciclo: il cartone

Quanta carta e cartone buttiamo? E se li trasformassimo in giochi insieme ai bambini?

Ecco 5 idee per trasformare carta e cartone in giocattoli.

1. La casa delle bambole
Facilissima: si prendono tre scatole di scarpe belle grandi, si incollano una con l’altra in senso verticale. Rivestire il tutto con carta colorata, mancano i mobili ed è perfetta.

2. La casa di cartone
Mettiamo che abbiate acquistato un grande elettrodomestico ed abbiate un grande cartone a disposizione, perché non farne una casetta per i bambini?
Ecco il mio tutorial preferito:  Ovviamente potete semplificarla molto o renderla ancora più graziosa e carina, i bimbi ne andranno matti!

3. Casette per i peluche
Le scatole abbastanza grandi possono essere trasformate in cucce o casette per i peluche, basta colorarle, ritagliare porte e finestre ed è fatta.

4. Cartone o camper?
Abbiamo preso in esame la possibilità di fare del cartone una casa e se invece ne facessimo un camper? Avventure di fantasia per tutta la famiglia! Oppure sarebbero delle macchinine davvero carine, quali saranno le ruote?

5. Mobili giocattolo
Con i cartoni grandi si possono fare delle vere e proprie cucine giocattolo o anche lavatrici.
Ecco un tutorial molto carino:  La cucina è davvero semplice da fare e si possono usare tanti materiali di scarto tutti insieme: plastica dai tappi ai vassoi vecchi, tendine vecchie etc.

Leggi anche
Come riciclare la carta in casa, tante idee ecologiche e utili

Creare giochi con i ritagli di stoffa

Abbiamo sempre da qualche parte scampoli di stoffa avanzati, pezze di tessuti che giacono in fondo ad un armadio, in attesa di cosa? E’ arrivato il momento di tirarli fuori!

Ecco 5 idee per creare dei giocatoli con i bimbi usando ritagli di stoffa.

1. Bambole
E’ un classico intramontabile, un’idea sempre bella e sempre utile.
Classico pomeriggio invernale: piove e c’è malinconia, bimbi a casa annoiati e un po’ tristi. Movimentiamo il pomeriggio: facciamo una torta e poi cerchiamo panni, pannolenci e ritagli di stoffa con cui creare delle bambole.
Tutorial? No problem:

2. Animali di stoffa
Questo è un mio ricordo d’infanzia, con mia madre e le sue amiche ci capitava di avere sempre molti avanzi di stoffa e di passare il pomeriggio a creare degli animaletti. Il mio compito? Riempirli di ovatta ovviamente. Ho sempre un bellissimo ricordo di questi pomeriggi.
Tutorial semplice e carino:

3. Ritagli di stoffa o burattini?
Prendendo spunto dalle bambole si possono creare burattini di stoffa in cui infilare le mani per farli muovere. Con il cartone e delle vecchie tendine si può allestire un teatrino. Sbizzarritevi: possono essere animali, bambole, vestiti e colorati come piace ai bimbi, possono essere maghi, principesse, fate o anche draghi.
Non può mancare il tutorial:

4. Cubi morbidi
Con ovatta e ritagli di stoffa si possono creare dei cubi morbidi, perché no dei dadi con cui giocare.
Ho in mente un gioco dell’oca da fare a terra, i bambini possono fare le pedine e si possono costruire dei grandi dadi di stoffa da lanciare.
Carino vero?

5. Gioco del tris
Anche qui ci si può sbizzarrire: si prendono dei sacchetti di tela o borse di stoffa vecchie e ci si disegna sopra il tris. Le pedine? Tappi di plastica, caramelle, sassi colorati: lasciate volare la fantasia!

Promuovo sempre a livello didattico i giochi per bambini fatti con materiale di riciclo, perché i bambini necessitano di stimoli e questo è un modo perfetto per sviluppare la loro creatività e fare un buon uso della loro fantasia, renderà la loro infanzia speciale e sarà una preziosa risorsa da adulti.

4Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

creare giocattoli con materiale di riciclo plastica cartone e stoffa scaled 364x242 - creare-giocattoli-con-materiale-di-riciclo-plastica-cartone-e-stoffa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.