Le migliori app per le donne in gravidanza

0Shares

Mamme, nonne, zie e persino parenti sconosciuti partono all’arrembaggio quando li informiamo di essere in dolce attesa, soprattutto se si tratta del primo bimbo in arrivo.

Ecco che iniziano a tirar fuori culle, passeggini e vestitini di ogni epoca e taglia, ma soprattutto dispensano consigli senza limiti, in nome delle loro esperienze passate, risultando spesso anche un po’, diciamocelo pure, pedanti e ingombranti nelle nostre vite.

Troppe informazioni tutte insieme che una neo-mamma non riesce ad immagazzinare. In genere si cerca di vivere il cambiamento del proprio corpo e della propria vita giorno per giorno. E’ tutto una bellissima sorpresa e come tale va vissuta il più possibile in serenità e tranquillità. Avere troppa gente intorno non sempre è quello di cui si ha bisogno.

Beh se state cercando un’alternativa, un pochino più discreta, la soluzione più comoda e pratica è ancora una volta è proprio lo smartphone. In che modo vi starete chiedendo come. Beh, come potrete immaginare, vi è un’app ormai per tutto e certamente non poteva mancare un’ app per le mamme in gravidanza. Queste app sono davvero utilissime per affrontare al meglio il periodo prenatale, in quanto, forniscono mese per mese, informazioni utili sui cambiamenti e sulla crescita del feto, informazioni per la donna per poter vivere al meglio la gravidanza, oppure, consigli su quali visite fare ed in quale periodo, cosa mangiare, quali cibi evitare e molto altro.

Le 3 migliori app per donne in gravidanza

Vi basterà scaricarle sul proprio smartphone per avere a portata di mano un diario ed un consulente personale a portata di clic. Per cui ora, senza fare ulteriori preamboli, andiamo a scoprire quali sono le migliori app gratis per donne in gravidanza!

Gravidanza+

app gravidanza italiano

Partiamo con una delle applicazioni più apprezzate in assoluto dalle mamme di tutto il mondo e che conta quasi 50 milioni download: Gravidanza+. Questa app è semplicissima da usare ed estremamente ricca di contenuti, tra cui un’infinità di articoli che quotidianamente potranno dissolvere tutti i vostri dubbi riguardo il periodo prenatale e quello immediatamente seguente.

Ovviamente non mancano innumerevoli consigli di esperti di ginecologia e ostetricia riguardo gli alimenti essenziali e quelli da evitare, sull’allenamento da seguire, su vitamine, farmaci e tanto altro, ma Gravidanza+ non si ferma qui.

Essa, infatti, comprende anche un diario in cui poter inserire qualsiasi annotazione riguardante il feto, un calendario per annotare date, luoghi e orari di tutti gli appuntamenti con i medici e anche una serie di immagini di ecografie che vi mostreranno come cresce il vostro bambino di settimana in settimana.

Se siete particolarmente curiose e volete aggiornamenti riguardo la grandezza del vostro piccolo di tanto in tanto, esiste anche una funzionalità pronta a mostrarvi le misure del feto comparandolo con animali, dolci o frutti di pari dimensioni.

Per esempio, nelle prime tre settimane circa, l’embrione sarà grande (per modo di dire) quanto un granello di zucchero, verso la ventesima settimana raggiungerà le misure di un gattino e poco prima della nascita avrà le dimensioni di una piccola anguria.
Molto apprezzato è anche l’elenco dei nomi più popolari di tantissime nazioni diverse, tra cui poter scegliere quello del nascituro.

A completare il tutto c’è la possibilità di configurare Gravidanza+ anche se siete solo un parente (papà, nonna, zia) o un’amica.

App gratis Gravidanza+ App gratis Gravidanza+

Leggi anche
Calcolo settimane di gravidanza: il metodo migliore

Mia gravidanza per settimane (MOMLY)

APP Mia gravidanza per settimane (MOMLY)

Altra app di successo per donne in gravidanza è Momly, che sullo store italiano si può trovare spesso anche con il nome “Mia gravidanza per settimane“. Noi, per semplicità, la chiameremo Momly.
Questa applicazione, oltre le funzionalità basilari presenti in tutte le app per la gravidanza, si distingue per la maggiore attenzione dedicata alla salute della mamma.

Difatti sarà possibile inserire giorno dopo giorno i dati della pressione sanguigna, in modo da tenerla sotto controllo, ed è presente anche un timer per appurare la frequenza delle contrazioni.

Ovviamente anche Momly suggerisce quotidianamente articoli da approfondire, ma contiene anche degli elenchi estremamente specifici su esercizi, medicinali e alimenti consigliati e da evitare.

In questo capitolo di liste utili si trovano anche tutti gli esami da fare divisi per trimestre, tutte le cose da mettere nella borsa per l’ospedale e gli acquisti da fare in prossimità della nascita.

Leggi anche
Sport in gravidanza Si può fare? quali fare e quali evitare

La mia gravidanza Neiman, Gravidanza mese per mese, diario tracciatore

app per gravidanza

Si può trovare nello store anche con la dicitura “Mia Gravidanza“, ma il risultato ottenuto non coincide sempre.

So che il nome non colpisce particolarmente in positivo, ma dopo un po’ diventa difficile trovarne uno che non abbia usato già qualcun altro. Graficamente non è al livello delle due precedenti, ma non date troppo peso a questo fattore visto che è molto intuitiva ed estremamente semplice da usare.

Questa applicazione per le donne in gravidanza, rispetto a molte altre, comprende anche un contatore di calci e la possibilità di inserire le foto delle ecografie del proprio feto, le foto della pancia e anche quelle delle prescrizioni per averle sempre a portata di mano.

Ma il vero punto di forza dell’app sta nel monitoraggio quotidiano delle condizioni della madre; quest’ultima, infatti, potrà aggiornare il calendario della gravidanza inserendo giorno per giorno dati relativi a numerose variabili, tra cui i sintomi, l’umore, lo stress, l’appetito, le perdite, l’esercizio fisico, le ore di sonno, l’assunzione di farmaci e i rapporti sessuali.

App La mia gravidanza Neiman

applicazione gravidanza

Esistono moltissime altre applicazioni come queste, e cercando sul web troverete numerosi accenni anche ad alcune come iMamma (realizzata in collaborazione con l’ospedale pediatrico Bambino Gesù e la Fondazione Montessori ma che ha perso molto con l’ultimo aggiornamento), Baby Mam, Laia Gravidanza, Gravidanza-Sprout e non solo, ma personalmente preferisco le posiziono tutte dietro le tre che vi ho indicato in precedenza. Ma insomma, anche in questo caso avrete l’imbarazzo della scelta, per cui cercate e trovate quella che più vi piace e più si adatta alle vostre esigenze, in modo che possa farvi compagnia durante uno dei viaggi più belli della vostra vita!

Fonte Immagini: Depositphotos

0Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.