Matrimonio: meno divorzi per le coppie formate online

 Matrimonio: meno divorzi per le coppie formate online

Matrimonio: meno divorzi per le coppie formate online

Articolo aggiornato il

Lo studio è stato condotto da un ricercatore presso l’Università di Chicago, che ha valutato i casi di 20.000 statunitensi.

Internet imperversa in tutti i settori della vita, comprese le relazioni romantiche. Attualmente negli Stati Uniti, più di un terzo dei matrimoni iniziano online, e, secondo un recente studio, queste unioni sono più soddisfacenti per entrambe le parti e hanno meno probabilità di finire in divorzio.

La ricerca finanziata dalla società di internet dating, eHarmony, è stato pubblicato negli Atti della National Academy of Sciences, una delle più prestigiose riviste scientifiche degli Stati Uniti sin dalla sua fondazione nel 1914. A dirigere lo studio è stato John Cacioppo, professore di psicologia sociale presso l’Università di Chicago. “Conoscersi online non è necessariamente un’anomalia, e le prospettive possono essere buone”, ha affermato Cacioppo.

Il campione della ricerca comprendeva 20.000 persone che si sono sposate tra il 2005 e il 2012, di cui il 35% di queste coppie ha iniziato la loro relazione su Internet. Si è constatato, inoltre, che il tasso di divorzi tra le coppie che si sono incontrate al di fuori della rete, era l’8 %, mentre quello delle coppie formate online ha raggiunto il 6 %.

Le coppie formate online hanno indicato anche anche maggiore soddisfazione coniugale rispetto a quelle che si sono sposate dopo essersi incontrate in un bar piuttosto che in altri luoghi non virtuali.

Il professore di psicologia sociale presso la Northwestern University in Illinois, Eli Finkel, che è stato inizialmente molto critico nei confronti del settore dating online è rimasto sorpreso dai risultati di questa ricerca, ma ha detto che, anche se lo studio ha dei risvolti positivi, è affrettato affermare che ci sono meno divorzi per le coppie formate online e considerarle migliori è prematuro.

 

(60)

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.