Menu Chiudi

Curiosità sui mondiali di calcio 2014

mondiali 2014

Partono oggi i mondiali di calcio 2014 in Brasile, stasera alle 22 partita dmondiali 2014‘apertura fra Brasile e Croazia. Aspettando Italia-Inghilterra, che si disputerà il 14 come previsto dal calendario dei mondiali 2014 ed aspettando di conoscere, con una certa palpitazione patriottica occasionale, le qualificazioni dei mondiali 2014 andiamo a scoprire un po’ di curiosità.

Quanto sono costati?

Una curiosità che suscita l’interesse di molti: chi dice 15 miliardi di dollari chi dice addirittura sessanta! La verità starà nel mezzo? Probabilmente 16 miliardi di dollari son stati spesi. C’è di sicuro che lo stadio di Manaos “Arena Amazonia” dopo i mondiali si convertirà in carcere, per ovviare al sovraffollamento di detenuti. Si sa anche per certo che la squadra vincitrice si aggiudica 35 milioni di dollari. Complimenti.

Drink approvati dal Parlamento Brasiliano e Zaino sanitario

Inizialmente la vendita di alcolici per i mondiali 2014 era stata vietata, ma su richiesta della Fifa è stata sospesa. E’ stato invece approntato uno Zaino sanitario che verrà distribuito per combattere la diffusione del dengue, una malattia infettiva tropicale.

Tecnologia mondialemondiali 2014

Per i mondiali 2014 si è ricercata la migliore tecnologia, ogni stadio è provvisto di rete wifi ma i giocatori italiani non possono usare i social durante le partite, a causa dello scorretto comportamento di Balotelli su Twitter. In campo invece si userà la goal.line technology per evitare i goal fantasma. Droni e robot monitoreranno la folla per la sicurezza. Un tributo all’evoluzione tecnologica ed alla solidarietà si vedrà all’inizio della partita di apertura perchè pare che a battere il calcio d’inizio sarà un bambino paraplegico che si muove grazie ad esoscheletro ad impulsi neuronali.

Moneta Mondiale

In occasione dei mondiali 2014 sono state stampate delle banconote europee da 10 e 100 euro con l’effige di re Juan Carlos.

mondiali 2014Vizi e comodità

Ogni squadra dei mondiali 2014 ha preteso che i propri alloggi contenessero qualcosa di particolare: chi una copia del corano in ogni stanza, chi banane originarie del proprio paese, chi megavasche con idromassaggio.

Bis per il Brasile

Questa è la ventesima edizione dei mondiali ed è la seconda volta che si tengono in Brasile, la prima è stata nel 1950. Il Brasile, come squadra ha partecipato a tutte e venti le edizioni. Quest’anno la mascotte dei mondiali 2014 sarà L’armadillo Fuleco, nome derivato da Futebol e Ecologia, mentre il pallone si chiama Brazuca. In tema di numeri, la Germania disputerà la centesima partita del mondiale il 16 giugno contro il Portogallo.

Anche per questi mondiali 2014 non sono mancate le polemiche e le riflessioni, dovute, su costi e povertà. Al di là delle critiche assolutamente giuste, vinca il migliore.

pinit fg en rect red 28 - Curiosità sui mondiali di calcio 2014

Ti è stato utile questo articolo?

Clicca e vota!

Valutazione / 5. Voti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.