Menu Chiudi

Lista di nozze per arredare casa con l’antiquariato e con i quadri antichi in casa

antiquariato e arredamento

antiquariato e arredamento

Lista di nozze: come fare per renderla davvero unica? È importante mettere in lista degli oggetti che siano in linea con esigenze dei novelli sposi, oppure bisogna anche accontentare i gusti di chi deve fare il regalo?

La lista di nozze si divide sostanzialmente in due categorie: da un lato vi sono i clienti che preferiscono oggetti moderni (in alcuni casi anche quadri moderni), e che quindi inseriscono nella loro lista di nozze una varietà di scelta che però si deve adattare sostanzialmente a quell’esigenza; dall’altro lato, vi sono invece coloro che accettano, o comunque inseriscono nella loro lista, anche qualche oggetto più classico, come servizi di piatti antichi in argento oppure altri oggetti di un certo pregio, come lampadari antichi o sculture antiche o maioliche.

Il consiglio che alcuni esperti di antiquariato fanno a molti clienti è quello di propendere per una lista di nozze molto più particolare rispetto alle solite: ovvero, consiste nell’inserire nella lista di nozze degli oggetti antichi, unici, quadri o oggetti di grande pregio e valore stilistico, mobili antichi in poche parole una lista di nozze antiquariato.

Di fronte a consigli di questo genere vi possono essere poi due sostanziali reazioni molto differenti: da un lato vi è chi ritiene di non apprezzare il valore dell’oggetto di antiquariato, ma coloro che si affidano ai negozi o gallerie di antiquariato sono sicuramente degli appassionati, che non disdegnano l’idea di inserire nella loro lista di nozze anche oggetti classici e di un certo pregio e valore.

Generalmente si pensa che l’antiquariato sia una cosa da “vecchi” o comunque rappresenti una categoria di oggetti che non può essere apprezzata dai giovani: invece, sono sempre di più i giovani che si interessano di antiquariato e che riescono a riscoprire il valore di quadri, oggetti decorativi o anche oggetti di uso comune, che abbiano una certa storia ed un loro antico sapore.

L’antiquariato non è qualcosa per vecchi, ma semplicemente il desiderio di raccogliere, conservare, collezionare, e addirittura esporre nella propria casa, oggetti antichi, di valore stilistico ed esecutivo, oggetti che raccontano una storia tutta loro e che hanno il fascino dell’antico: inserire oggetti di questo tipo nella lista di nozze contribuisce, senza alcun dubbio, a renderla unica e particolare nel suo genere.

 

Quadri antichi per la casa

Esistono elementi fondamentali da scegliere per arredare la propria casa, occorre prestare molta attenzione a ogni singolo dettaglio e non tralasciare alcun particolare, allo scopo di esaltare al meglio ogni struttura che compone la nostra abitazione.

La selezione dei quadri antichi con cui andare a coprire le pareti delle stanze, è di fondamentale importanza, molto spesso infatti, non ci concentriamo sull’immagine riprodotta e sul tipo di materiale presente, dedicandoci unicamente alla necessità di riempire semplicemente gli ambienti della nostra casa.

Ogni quadro deve essere scelto in base allo stile della zona in cui dovrà essere inserito, ogni tipo di stanza richiede una tendenza decorativa differente.

Se il tuo obiettivo è di rendere unico il salotto dell’abitazione, personalizzandolo in modo originale e creativo, allora potrai dare libero sfogo al tuo estro, puntando su raffigurazioni che riproducono fattori astratti, con colori vivaci e accesi che siano in grado di rappresentare in modo efficace, il tuo modo di essere, di pensare e soprattutto di vivere la tua casa.

La cosa più importante nella scelta di un quadro, è riuscire a preferire il disegno che sia davvero capace di trasmettere a chi entra nell’abitazione la nostra personalità, inoltre è fondamentale cercare di selezionare i toni che preferiamo in base all’esigenza di ritrovare ottimismo, positività e serenità tra le mura domestiche, circondandosi di fattori che siano di nostro gradimento.

Quadri antichi con rappresentazioni di stelle, fiori, angeli e frutta saranno perfetti per la stanza da letto, in questo caso sarà meglio puntare su colori non troppo evidenti, ma su toni come il blu, il rosa e il turchese per creare una sintonia con lo scopo della camera e cioè con il bisogno di tranquillità, relax e riposo.

Giallo, azzurro e rosso saranno le tonalità perfette per abbellire il tuo bagno, con figure che riproducano l’acqua e il mare, come cascate, laghi e piccoli fiumi.

Ricorda l’importanza di non seguire le tendenze, ma di rendere personale ogni ambiente della tua casa, senza trascurare l’importanza del buon gusto e della semplicità.

(58)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.