Dove alloggiare a Montecarlo al prossimo GP di F1

 Dove alloggiare a Montecarlo al prossimo GP di F1

Articolo aggiornato il

Per gli appassionati di sport e, in particolare, di Formula 1, il Gran Premio di Monaco è un appuntamento imperdibile. Se poi oltre ad amare sport e auto siete anche degli appassionati di arte e desiderate trascorre qualche giorno all’insegna dello svago e del benessere, allora quello di alloggiare a Montecarlo si rivelerà un soggiorno da sogno.

alloggiare a MontecarloSituata nel cuore del Principato di Monaco, Montecarlo è una località chic e raffinata, celebre per i grattacieli, i casinò, le spiagge, il lusso e i palazzi monumentali. Tra le attrazioni più famose vi è certamente il Casinò, un complesso architettonico progettato nell’Ottocento dall’architetto francese Charles Garnier a cui si deve anche l’Opéra di Parigi. All’interno del complesso troverete il casinò più noto al mondo e lo splendido Grand Théâtre de MonteCarlo, un teatro d’opera principesco, celebre per ospitare la Salle Garnier. La Sala, in stile “belle époque”, fu inaugurata nel 1879 nientemeno che dalla divina Sarah Bernhardt.

Il Gran Premio di Monaco, che quest’anno ha inizio il 22 maggio, è uno degli eventi più importanti del Principato. In occasione dell’appuntamento sportivo la città-stato si riempie di turisti che affollano gli hotel della zona. Trovare un albergo libero è una vera impresa, a meno che non abbiate avuto l’idea di prenotare con almeno un anno di anticipo. Se proprio non riuscite a trovare un posto libero nei pressi del circuito, vi consigliamo di scegliere un albergo nei pressi di Monaco. Per rendere la vostra vacanza davvero speciale, prenotate un hotel in Costa Azzurra, magari nella splendida Nizza o a Cannes. Per valutare tutte le possibilità e scegliere l’hotel a Montecarlo e dintorni che meglio corrisponde alle vostre esigenze, consultate un sito specializzato in prenotazioni vacanze come Expedia.

alloggiare a gp MontecarloIl Gran Premio di Monaco, dicevamo, è uno degli eventi sportivi più importanti al mondo e, nello stesso tempo, uno degli appuntamenti di Formula 1 più attesi. Ciò che rende questo particolare GP un evento unico è il fatto che la gara si svolge tra le strade principali del quartiere di Montecarlo. L’intera località, dunque, viene addobbata a festa e invasa da intenditori, e mostra il suo volto più suggestivo. Il circuito cittadino fu inaugurato nel 1929, sotto l’egida di Antony Noghes e del suo Automobile Club de Monaco. Il circuito, però, è entrato a far parte di quelli ufficiali della Formula 1 soltanto nel 1950. Considerato uno dei tracciati più prestigiosi, il circuito di Montecarlo è lungo 3,340 km, da percorrere 78 volte. A rendere questo un percorso differente dagli altri è sia la sua lunghezza (è uno dei più brevi) che la velocità, che i piloti sono costretti a ridurre considerevolmente per far fronte alle numerose curve. Si tratta, poi, di un tracciato molto particolare in cui il sorpasso è praticamente impossibile. Tutto si gioca, dunque, alla partenza e la vittoria è, come non mai, nelle mani degli esperti piloti. Il re del circuito monegasco resta, a vent’anni dalla morte, il pilota brasiliano Ayrton Senna che qui ha guadagnato ben sei vittorie. Un gradino più in basso troviamo Michael Schumacher, con cinque vittorie.

Monaco Grand Prix, Monte-Carlo 23-27 May 2012Se trovare un hotel a Montecarlo durante il GP di Formula 1 è un’impresa notevole, non sarà di certo difficile scoprire cosa visitare durante il soggiorno nel Principato. Poco distante da Montecarlo troverete, ad esempio, Monaco-Ville, uno dei quartieri storici della città stato retta dai Grimaldi. Qui si trova il pomposo Palazzo dei Principi di Monaco, costruito come fortezza nel XII secolo e divenuto, a partire dal secolo successivo, residenza della famiglia reale. Caratterizzata da uno stile neoromanico, la Cattedrale dell’Immacolata Concezione è un’altra imperdibile attrazione monegasca. Si tratta di un vero e proprio capolavoro architettonico, costruito a cavallo tra Ottocento e Novecento. Al suo interno potrete ammirare dipinti di valore inestimabile e uno splendido organo a canne.

Non esiste alcun dubbio sul fatto che il Principato di Monaco sia una località glamour, di grande impatto visivo. Se poi amate l’arte e lo sport, questa è davvero la destinazione vacanziera che fa per voi.

(169)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.