Menu Chiudi

Ricette di dolcetti: macarons ai lamponi

ricette di dolcetti

 

ricette di dolcettiLeggenda vuole che i fragili e sofisticati macarons, siano nati a Venezia e poi esportati in Francia. Noi vi proponiamo una delle ricette di dolcetti più famosa che ci sia: macaraons ai lamponi.

ricette di dolcetti

XVI secolo, nascono a Venezia i macarons che vengono poi importati da Caterina de Medici, come dolce di corte per il suo matrimonio nel 1682 in Francia. Secondo i dati ufficiali invece, li avrebbero inventati due suore francesi nel monastero delle Dames du Saint-Sacrement di Nancy nel XVIII secolo. Ovunque siano nati di diffusero in fretta in Europa, compresa Londra dove la Regina ne divenne ufficialmente golosa perciò i macarons divennero un simbolo di aristocrazia. La ricetta dei macarons è stata tramandata fino a noi grazie a Pierre Desfontaines, nipote di Louis-Ernest Ladurée, che nel 1930 elaborò i macarons così come noi li conosciamo oggi, ovvero due meringhe leggere con un ripieno cremoso.

Mettiamo dunque che abbiate la fortuna di coltivare i lamponi in casa vostra, o che li amiate da impazzire o che vi troviate con una provvista di questi frutti in casa, perchè non fare una marmellata di lamponi e poi i macarons ai lamponi?

Ricette di dolcetti: come fare i macarons ai lamponi

ricette di dolcetti

Ingredienti
  • 140 g di mandorle tritate
  • 125 g di zucchero a velo
  • 3 albumi
  • 105 g di zucchero semolato
  • 2-3 gocce di colorante alimentare rosso
  • Marmellata di lamponi

Per prima cosa occorre montare a neve i tre albumi, quindi si aggiunge un terzo dello zucchero semolato, continuando a lavorare il composto. S’incorpora ancora un terzo dello zucchero, si lavora per bene con le fruste e si aggiunge lo zucchero rimanente. Con un cucchiaio s’incorpora all’albume montato a neve, le mandorle tritate e lo zucchero a velo. Si aggiunge quindi qualche goccia di colorante. Si versa il tutto nella sac à poche con una bocchetta tonda quindi in una teglia foderata di carta da forno. Riscaldare il forno a 150° nel mentre i macarons devono riposare all’aria per una decina di minuti. I macarons devono cuocere per un quarto d’ora, appena cotti vanno appoggiati su una superficie fredda, infine guarnirli, una volta freddi, con un cucchiaino di marmellata ai lamponi. Infine conservare in frigo i macarons per una decina d’ore.

ricette di dolcetti

I macarons sono ottimi con il tè e con bevande fresche, occorre sempre prepararli con un certo anticipo. Si possono usare coloranti di altri colori e naturalmente vari ripieni. Fra le ricette dei dolcetti più sofisticati e sfiziosi, i macarons ai lamponi decisamente battono tutti.

I consigli: nella teglia da formo si può adoperare un tappettino in silicone, per una migliore riuscita dei macarons; la farina di mandorle è una scorciatoia per evitare di spellare e tritare le mandorle; utilizzare del colorante in gel e non liquido per non alterare la consistenza dei macarons; il composto dei macarons non deve mai essere liquido come la pastella dei pancakes altrimenti i macarons non raggiungeranno la giusta consistenza.

 

 

(142)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.