Patate duchessa: ricetta sfiziosa

 Patate duchessa: ricetta sfiziosa

Articolo aggiornato il

patate duchessa 2 300x199 - Patate duchessa: ricetta sfiziosaEcco le patate duchessa: una ricetta sfiziosa dalla Francia, ricetta facile, che si presenta bene e molto appetitosa.

Il suo vero nome è Pommes duchesse, che noi traduciamo come Patate duchessa, un contorno tipicamente francese dal sapore semplice e sofisticato allo stesso tempo. Pare che questa ricetta sia stata ideata per soddisfare i fini palati della nobiltà francese che voleva sapori delicati, ricercati, fini ed eleganti.

Quindi si presenta anche come un piatto di bell’aspetto, ideale anche per cene formali. Ed il bello è che richiede davvero pochissimo sforzo e poco tempo, un contorno veloce ed appetitoso. Si realizzano con la sach-a-poche con il beccuccio dosatore a stella per dar loro la classica forma vaporosa e spumosa.

Come preparare la ricetta delle Patate duchessa

  • 500 gr di patate a pasta gialla
  • 3 tuorli d’uovo
  • 20 gr. Di burro
  • un pizzico di sale
  • parmigiano (facoltativo)

patate duchessa 1 300x200 - Patate duchessa: ricetta sfiziosaIl procedimento è molto semplice. Si fanno lessare le patate finchè non diventano morbide, quindi si sbucciano e si schiaccia la polpa per farne un purè. Questo purè va amalgamato con gli altri ingredienti, anche il parmigiano se piace, e posto nella sac-à-poche, con bocchetta a stella. Si spremono quindi dei ciuffetti su una teglia foderata di carta da forno. Si cuoce in forno a 170°-180° per circa quindici minuti ovvero finchè non si forma una crosticina croccante.

Si possono servire su un vassoio decorato con del prezzemolo o rosmarino, accompagnate da una bella salsa piccante, et voilà le patate duchessa son pronte!

Il trucco: per velocizzare il tutto, volendo si possono mettere a bollire le patate tagliate a cubetti di medie dimensioni già mondate, in abbondante acqua con un pizzico di sale. Volendo poi le patate duchessa si possono congelare dopo cotte, quando occorrono si tolgono dal freezer e si mettono a scongelare nel forno per una ventina di minuti a temperatura bassa.

L’idea: una grattatina di noce moscata o un pizzico di curry (o di paprika piccante volendo) nel purè lo renderà più sfizioso. Fra l’altro se avanza del purè ecco la soluzione interessante per non buttarlo: la ricetta delle patate duchessa!

(70)

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.