Menu Chiudi

Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve

Il centenario che saltò dalla finestra e scomparvedi

Jonasson Jonas

E’ uscito, già nel 2009, il primo libro di Jonasson Jonas: Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve. Ed è stato un successo tale (il libro più venduto in Svezia) che, non solo è stato tradotto in più di trenta lingue ma quest’anno, esce al cinema l’omonimo film per la regia di Felix Herngren.

***

Il centenario che saltò dalla finestra e scomparveAllan Karlsson è il protagonista e sta per spegnere per la centesima volta le candeline. Si pensa ad una cerimonia in grande ma Allan non ne vuole sapere e sotto il naso di Alice Englund, direttrice della casa di riposo, scappa.

Allan si ritrova in una stazione dei pullman, dove incontra un giovinastro poco raccomandabile che gli chiede in modo brusco di tener d’occhio la valigia mentre lui va alla toilette. L’autobus sta per partire ed Allan non può perderlo o verrà riacciuffato dalla direttrice, quindi su due piedi prende la valigie e sale sul mezzo. Allan non può certo sapere che il giovinastro altri non è che un incallito criminale disposto a tutto pur di rimettere le mani sul bagaglio. Il nostro eroe centenario non è certo spaventato, avvezzo alle avventure ed ad una vita movimentata. Il giovane criminale è solo il primo di una serie di particolari personaggi che Allan incontrerà nel suo viaggio fra amicizie inaspettate, fughe rocambolesche, inseguimenti, omicidi, soldi e criminali.

Il centenario che saltò dalla finestra e scomparveMa cosa contiene quella strana valigia e dove sta andando Allan? Cosa succede quando dopo una vita di avventure il capolinea sembra sempre più vicino? Allan non si arrende all’idea che il suo viaggio si stia per concludere, anzi. Una storia che promette d’esser gagliarda, ricca di esilaranti equivoci, sogni, avventure e vitalità.

La morale? La vita è un’avventura che va vissuta ad ogni età.

***

Chi è Jonas Jonasson?

Nativo svedese, vive a Ponte Tresa dove fa il giornalista e lavora al suo secondo romanzo.

(23)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.