fbpx

Braccialetti Rossi di Albert Espinosa dal libro alla fiction su Rai Uno

Braccialetti Rossi di Albert Espinosa

Articolo aggiornato il 2 Settembre 2020

Braccialetti Rossi, fiction su Rai Uno

Avrete notato che su Rai Uno è iniziata una nuova fiction “Braccialetti Rossi” che è un adattamento di un format spagnolo tratto dall’omonimo libro di Albert Espinosa.

E’ una serie che fra l’altro sta avendo molto successo (5 milioni 300 mila spettatori) perchè parla di storie vere e vissute.

Storie di coraggio, dolore e speranza.

I protagonisti sono: Rocco (Lorenzo Guidi) undici anni, Davide (Mirko Trovato), quattordici anni, Toni (Pio Luigi Piscicelli) quattordici anni, Cris (Aurora Ruffino) ventiquattro anni, Vale (Brando Pacitto) diciassette anni e Leo (Carmine Bruschini) diciassette anni.

braccialetti rossi 2 534x800 - Braccialetti Rossi di Albert Espinosa dal libro alla fiction su Rai Uno
Braccialetti Rossi di Albert Espinosa

Braccialetti Rossi la storia di sei ragazzi che lottano contro il tumore.

S’incontrano nel reparto ospedaliero pediatrico di oncologia dove fanno amicizia, formano un gruppo ed intraprendono insieme la strada dell’adolescenza, diventano unitissimi ed inseparabili. Steven Spielberg ne ha acquistato i diritti e dunque si prevede un film per il grande schermo con lo sbarco in America di questa grande storia.

braccialetti rossi 1 800x466 - Braccialetti Rossi di Albert Espinosa dal libro alla fiction su Rai Uno
Braccialetti Rossi di Albert Espinosa

Chi è Albert Espinosa?

Albert, autore di Braccialetti Rossi, è stato malato di cancro per dieci anni, poi ha vinto la sua battaglia ed è guarito.

La sua vicenda però non è terminata con la vittoria ma è proseguita perchè Albert ha deciso di scrivere la sua storia, nel quale racconta la sua adolescenza, le lezioni che la sua malattia gli ha impartito, la sua realtà quotidiana, le sue paure ma anche i suoi sogni ed i momenti che hanno segnato la sua vita.

La malattia ha permesso ad Albert di scoprire un’altra realtà, un altro modo di vivere, un’altra prospettiva e cerca di raccontarcela nei ventitré capitoli di Braccialetti Rossi.

Consigliato a tutti, a chi ha bisogno di ricevere coraggio o di darne. Buona lettura!

Leggi anche
Marion Zimmer Bradley: Le querce di Albion (Recensione)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.