Menu Chiudi

Torta di mele semplice

Torta di mele semplice

Torta di mele La torta di mele è uno di quei dolci che difficilmente si rifiutano, che mettono sempre allegria e rendono liete anche le serate più uggiose.

Ma com’è nata la torta di mele? Pare che le origini di questo dolce risalgano al 1300, epoca in cui il cuoco Taillevent elaborò la prima “Tarte aux pommes” che probabilmente annoverava più ingredienti di quella attuale e più stravaganti (s’ipotizzano le cipolle appassite, molto in voga all’epoca, che servivano a rendere più dolce la torta). Sostanzialmente nacque dall’esigenza di utilizzare la frutta troppo matura e che non si poteva conservare diversamente.

Da allora questo dolce si è diffuso in tutto il mondo, con vari nomi e varie ricette: in Francia troviamo la Tarte Tatin, in America l’Apple Pie ed in Inghilterra la Crumble.

Torta di mele semplice: ingredienti

  • 250 gr di farina
  • 120 di zucchero
  • 100 gr di burro
  • latte q.b.
  • scorza di limone
  • una bustina di lievito
  • 3 uova
  • 2 mele

Torta di mele semplice: procedimento

Per preparare la torta di mele occorre per prima cosa sciogliere il burro a bagnomaria. In una terrina si rompono le uova che si mescolano con le fruste allo zucchero. Quindi aggiungiamo lievito e farina, il burro fuso e lavoriamo con le fruste. Se l’impasto è troppo denso si aggiunge poco latte. Lavorare ancora con le fruste ed incorporare la scorza di limone. Quindi lavare, sbucciare le mele e tagliarle a fette. Versare l’impasto in una tortiera foderata di carta da forno e disporre le fette di mela sopra. Cuocere per un’ora circa a 150°. Fare la prova dello stecchino, se esce pulito la torta di mele è pronta!

(29)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.