Categories: Cucina

Ricetta per i ravioli fatti in casa

Avete mai pensato di fare i ravioli in casa?

Ecco una ricetta per i ravioli fatti in casa, semplicissima e con risultati molto soddisfacenti. 

Perchè no? Ebbene non è un procedimento poi così laborioso, certo richiede un po’ di tempo ma il risultato è fantastico. Inoltre se ne può fare un buon numero e congelarli per averli a disposizione, già pronti, quando si ha poco tempo.

Ricetta per i ravioli fatti in casa: ingredienti e occorrente (circa 60 ravioli)

  • 500 gr farina
  • 900 gr di ricotta
  • 2 uova
  • 1 cucchiaio e mezzo prezzemolo tritato
  • 2 pizzicchi di sale
  • 1 bustina di zafferano
  • un filo di olio d’oliva
  • acqua q.b.
  • spianatoia
  • mattarello
  • vasetto di omogeneizzato o un bicchiere
  • forchetta

Ricetta per i ravioli fatti in casa: procedimento

  1. Per prima cosa prendere la farina e formare un montagnola sulla spianatoia. Mettere nel buco al centro un uovo, un filo d’olio, un po’ d’acqua ed un pizzico di sale.
  2. Iniziare a lavorare l’impasto lentamente, versando acqua affinchè non diventi troppo duro ed omogeneo.
  3. Quando l’impasto è ben lavorato ed omogeneo, fare una palla e sbatterla per quattro o cinque volte sulla spianatoia infarinata, reimpastare, rifare la palla e ripetere il procedimento.
  4. Lasciarla riposare circa 20 minuti, coperta con un canovaccio pulito.
  5. Scaduto il tempo iniziare a stendere la pasta con il mattarello fino a formare una sfoglia circolare, grande quanto la spianatoia, di medio spessore (2 mm).

    Arriviamo alla parte che riguarda l’impasto, nella ricetta dei ravioli: prendere la ricotta e metterla in una terrina, versarvi all’interno un uovo, il prezzemolo, lo zafferano ed un pizzico di sale. Lavorare con la forchetta finchè non è amalgamato per bene.

    Prendere l’impasto a cucchiaiate e porlo sulla pasta, formando delle palline che siano poste a debita distanza l’una dall’altra (5 cm circa). Coprire le palline con la pasta, cercando di non intrappolare troppa aria, tagliare la pasta con il bicchiere e pizzicare delicatamente i bordi dei ravioli con le dita.
    Procedere in questo modo fino a che non sia esaurita la pasta. Gli scarti di pasta avanzata nel taglio dei ravioli, vanno messi di parte e si ricomincia il procedimento come nei punti 3 e 5 (il riposo non è necessario).

ravioli fatti in casa

Ricetta dei ravioli fatti in casa: consigli

Ponete i ravioli su un vassoio e congelateli in questo modo, quando saranno congelati potete porli in una busta da freezer. Vanno messi nell’acqua bollente congelati.

Che ne pensate di questa ricetta per i ravioli fatti in casa?

I ravioli così ottenuti sono gustosi e morbidissimi.

Conditeli con un ottimo ragù di carne e farete un figurone.

Ultima News

Come ridurre le occhiaie: i rimedi per uno sguardo giovane e fresco

Sono in molti a lottare costantemente con borse e occhiaie, inestetismi che rendono il viso…

Quando cambiare le lenzuola, consigli per un materasso pulito e in salute

Se vi è sorto il dubbio su ogni quanto tempo bisogna cambiare le lenzuola del…

Seitan ricette e mille modi per cucinarlo

Oggi vogliamo farvi avvicinare in parte a quella che è la cucina vegana e lo…

Verdure di stagione: estate

Dopo aver visto quali sono i frutti dei mesi caldi, vediamo oggi quali sono le…

Come cambiare il cinturino di un orologio

Cosa ne dite quest’oggi di imparare a cambiare il cinturino di un orologio. Quante volte,…

Melanzane alla parmigiana ricetta originale

Proprio ieri, il mio caro papà mi ha portato dalla campagna delle freschissime e bellissime…

Questo sito utilizza i cookies.