Ricetta del risotto ai funghi porcini e salsiccia

Ricetta del risotto ai funghi porcini e salsiccia

2Shares

L’autunno è ormai arrivato e si prepara ad avvolgerci con i suoi profumi e sapori, tra i quali spiccano ovviamente quelli dei funghi.

Proprio per questo oggi voglio parlarvi di una ricetta tipica del nord Italia, semplice da preparare ma perfetta per ogni occasione, da un pranzo in famiglia o tra amici fino a una cena a lume di candela per fare bella figura con il proprio partner: il risotto ai funghi porcini e salsiccia. Mi sembra già di sentirne l’odore.

Ed allora, senza perderci in ulteriori chiacchiere, vediamo insieme l’elenco degli ingredienti e la preparazione di uno dei piatti più saporiti della cucina del nostro Paese.

Se ti interessa puoi fare le salsicce fatte in casa, segui la nostra guida

risotto ai funghi porcini secchi

Ingredienti (dosi per 4 persone )

  • 320 grammi di riso Carnaroli;
  • 300 grammi di funghi porcini;
  • 150/200 grammi di salsiccia;
  • 1 cipolla o 1 scalogno;
  • circa 1 litro di brodo vegetale;
  • 1 bicchiere di vino bianco;
  • 1 noce di burro;
  • formaggio grattugiato q.b.;
  • olio extravergine di oliva q.b.;
  • sale q.b.;
  • pepe q.b.;
  • prezzemolo tritato q.b.

risotti funghi e salsiccia

Come preparare il risotto ai funghi porcini e salsiccia

DIFFICOLTÀ: FACILE

TEMPO: CIRCA 35/40 MINUTI

Il primo passaggio è la pulizia dei funghi. Procediamo tagliando con un coltello la base piena di terra, i cui eventuali residui vanno eliminati passando i funghi sotto l’acqua corrente o lasciandoli in ammollo per qualche minuto. Una volta puliti per bene, li asciughiamo con un panno o della carta assorbente, dopodiché, tagliateli grossolanamente.

Fatto questo, prendiamo una padella e iniziamo a far soffriggere in un paio di cucchiai d’olio extravergine con una cipolla o uno scalogno tagliati a pezzettini. A questo punto estraiamo la salsiccia dal budello e iniziamo a sbriciolarla nella padella per farla rosolare insieme alla cipolla. Appena la salsiccia cambia colore, aggiungiamo i funghi e lasciamo insaporire per pochi minuti.

risotto funghi e salsiccia

A questo punto arriva il momento di aggiungere il riso nella padella, lasciandolo tostare per un paio di minuti a fiamma alta prima di sfumare con un bicchiere di vino bianco. Evaporata la nota alcolica del vino, procediamo con la cottura del riso abbassando la fiamma e aggiungendo di tanto in tanto 2/3 mestoli di brodo vegetale fino ad ottenere la consistenza desiderata.

Leggi anche
Ricette per bambini con la zucca, gustose e naturali

risotto salsiccia e funghi

Per ultimare la preparazione controlliamo e sistemiamo la sapidità del piatto, dopodiché, a fuoco spento, mantechiamo con una noce di burro e una manciata di formaggio grattugiato, terminando il processo con una bella spolverata di pepe e una pioggia di prezzemolo tritato.

Giunti qui non rimane altro che impiattare il vostro risotto ai funghi porcini e salsiccia per poter gustare al meglio questo piatto, che saprà scaldarvi le papille gustative durante le stagioni più fredde, diventando un must della vostra cucina!

Fonte Immagini: Depositphotos

2Shares
Sommario
recipe image
Nome Ricetta
Ricetta del risotto ai funghi porcini e salsiccia
Nome autore
Pubblicata
Tempo preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.