Menu Chiudi

Olive sott’olio

Olive sottolio1 - Olive sott'olio

Articolo aggiornato il

Olive sott'olio

Olive sott’olio: come preparare delle olive nere buonissime da conservare in barattolo.

E’ sempre stata una tradizione popolare quella di conservare le verdure per la stagione rigida. All’approssimarsi dell’inverno, le nostre nonne trasformavano la frutta in marmellata e le verdure venivano condite e poste sott’olio di modo da poter esser mangiare durante la stagione fredda. Non facevano eccezione le olive, quelle che non erano destinate a far l’olio venivano poste sott’olio per esser conservare. E’ una vecchia tradizione da riscoprire, per creare dei buoni stuzzichini o antipasti e per conservare ciò che è di più e per non sprecare.

Olive sott’olio: ricetta

Per fare le olive sott’olio servono: olive nere, un pizzico di sale, buccia d’arancia, origano, aglio, prezzemolo, timo, olio evo, un peperoncino piccante, aceto. Inoltre una teglia, carta da forno, un barattolo capiente, un pelapatate, una ciotola.

Olive sott’olio: procedimento

olive-nere-sottolioLavare per bene le olive nere, scartando quelle ammaccate. Incidere con tre tagli verticali la polpa di ogni oliva, porle su una teglia coperta di carta da forno e spruzzarle di sale. Pelare un’arancia con il pelapatate e porre la buccia sopra le olive. Infornare a temperatura alta finchè la buccia non si sarà raggrinzita. Togliere la teglia e porre le olive in una terrina finchè saranno completamente fredde.

Qualche ora dopo: se le olive sono fredde porle in un barattolo e coprirle con l’aceto. Lasciar riposare una notte.

Il giorno dopo: prendere le olive e metterle su un piano ad asciugare, devono essere completamente asciutte.

Quando sono asciutte porle in una terrina e condire con olio evo ed un trito di aglio, origano, timo, prezzemolo e peperoncino piccante. Mescolare per bene. Porlo in un vaso di vetro e riempire d’olio evo.

Chi non gradisce l’aceto può saltare il passaggio andando direttamente a condire le olive (fredde) per porle nel barattolo.

Conservate le vostre olive sott’olio in un luogo buio e fresco.

(87)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.