Come fare le crepes dolci e salate

2Shares

Crepes ricetta per come farle dolci e salate

Procedimento, trucchi e consigli per fare delle ottime crepes.

Dolci e salate, una battaglia epica tra gusti ecco un po’ di storia delle Crepes

Una volta, in una cucina molto, molto lontana, nacquero delle straordinarie creature chiamate crepes. Cominciarono il loro viaggio culinario come semplici cugini delle più celebri pancake, ma ben presto diventarono protagonisti indiscussi di un’avventura gastronomica senza precedenti. Ecco la loro epica storia, raccontata con un pizzico di sarcasmo e un sorriso sulle labbra.

Le crepes, come ben sappiamo, hanno origini francesi. Esatto, quei geni dietro il camembert e la baguette, hanno creato un’altra delizia che conquista palati in tutto il mondo. Ma come ogni famiglia felice, anche le crepes hanno le loro rivalità interne. La faida secolare tra le crepes dolci e quelle salate è qualcosa di cui si parla solo sottovoce tra i corridoi delle cucine più raffinate.

Ma com’è iniziata questa rivalità tra crepes dolci e salate? Dobbiamo viaggiare indietro nel tempo, nell’oscura e nebbiosa Bretagna, dove tutto ebbe inizio. L’origine delle crepes risale al V secolo, quando i francesi scoprirono che il latte, la farina e le uova potevano combinarsi in un impasto tanto sottile quanto squisito.

Tuttavia, le crepes di quel tempo erano sostanzialmente salate, create per essere un pasto sostanzioso per i poveri contadini. Ma un giorno, una creativa e golosa signora ebbe un’illuminazione: “Perché non aggiungere un po’ di zucchero a questa pastella e vedere cosa succede?” E così, con un semplice gesto, nacquero le crepes dolci.

Da quel momento, la rivalità tra crepes dolci e salate divenne leggenda. Le due fazioni si scontrarono ripetutamente in epiche battaglie a colpi di cucchiai e padelle, cercando di conquistare il cuore dei buongustai. Per ogni Nutella e banana, c’era un prosciutto e formaggio a rispondere alla chiamata del palato.

Leggi anche
Ricetta dei biscotti salati - facile gustosi e veloce

Col passare degli anni, le crepes dolci e salate hanno continuato a evolversi e a conquistare nuovi territori. Oltre alle classiche farciture francesi, hanno abbracciato sapori esotici come curry, guacamole e persino kimchi. Ma una domanda fondamentale rimane: chi vincerà la battaglia tra dolce e salato?

Oggi, le crepes continuano a prosperare, superando qualsiasi barriera culinaria. Sono diventate la tela bianca per l’espressione creativa degli chef di tutto il mondo. E mentre la rivalità tra dolci e salate continua, una cosa è certa: le crepes sono un vero trionfo della gastronomia, un simbolo di convivialità e buon gusto.

Voglia di crepes?

Ti aiutiamo a prepararle in casa. La crepes, ovvero una cialda sottile che si può farcire con il dolce o con il salato, nasce in Francia, per bontà di Papa Gelasio che, volendo sfamare i pellegrini, le fece preparare nelle cucine. Da allora di strada ne hanno fatta le crepes, oggi le più famose sono senza dubbio quella con crepes alla nutella.  Come ci si è arrivati fin qui? Attraverso anni e anni di cambiamenti, da quando la crepes era un cibo semplice preparato con vino, acqua e farina, poi è diventato un simbolo di amicizia, una tradizione, uno dei piatti tipici francesi, un piatto raffinato per nobili ed oggi uno snack da festa, un dessert leggero da gustare con gli amici o uno snack salato per spezzare la fame.

Con questa semplice guida, imparerete come fare le crepes in casa e vi accorgerete di quanto sia davvero facile.

Come fare le crepes salate

crepes salate la ricetta

Ingredienti:

  • 3 uova
  • 240 gr di farina
  • Mezzo litro di latte
  • 50 gr burro
  • 1 pz di sale

Il procedimento è molto semplice: prendere un’insalatiera e versarvi la farina ed il pizzico di sale, aggiungere gradualmente il latte e lavorare con le fruste. Aggiungere quindi le uova ed il burro fuso (non bollente) e lavorare con le fruste finché il composto non sia omogeneo. Quindi copriamo l’insalatiere e mettiamolo a riposare per mezz’ora. Infine poniamo una padella sul fuoco e vi facciamo sciogliere a fuoco dolce una noce di burro.

Leggi anche
Ravioli fatti in casa ricetta facile e veloce

Con un mestolino preleviamo la pastella e la versiamo nella padella, che facciamo ruotare (velocemente) finché il fondo non sarà interamente ricoperto di pastella, scuotiamo leggermente la pastella e quando è dorata la giriamo. Cotta da entrambi i lati? E’ pronta, possiamo dunque farcirla con un ripieno salato. Procediamo così finché non finiamo la pastella (la padella dev’esser costantemente unta o le crepes si attaccheranno!).

Come fare le crepes dolci

crepes dolci la ricetta

Ingredienti per preparare l’impasto crepes

  • Uova 3
  • 240 gr di farina
  • Mezzo litro di latte
  • 40 gr di burro
  • Una bustina di vanillina
  • 50 gr di zucchero

crepes alla nutella

Il procedimento è lo stesso, cambiano solo gli ingredienti poiché vi si aggiungono quelli dolci e naturalmente cambia la farcitura che diventa dolce, la più famosa e golosa è la farcitura è quella delle crepes alla nutella.

Abbiamo dunque visto come fare le crepes, un procedimento facile, assolutamente non complesso, da fare in compagnia per una serata di relax e divertimento.

2Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.