Come fare gli hamburger fatti in casa, tutte le varianti

 Come fare gli hamburger fatti in casa, tutte le varianti

Articolo aggiornato il

Come fare gli hamburger fatti in casa?

Vi spieghiamo nei dettagli ricetta e procedimento.

Il nome dell’Hamburger deriva dalla città tedesca di Amburgo, dove tradizionalmente si prepara una polpetta di carne schiacciata.

In Italia sono state diffuse anche con il nome di svizzere di carne.

Delle volte quelli che acquistiamo non sono abbastanza saporiti o sono troppo grassi, perché non farli in casa?

Come fare gli hamburger fatti in casa: piccoli trucchi

Se volete che abbiano una bella forma rotonda potete usare una specie di coppapasta con il manico che ci permette di dare forma e spessore, eventualmente si può usare un batticarne per dare il giusto di spessore ai nostri hamburger.

Generalmente si usano le mani leggermente inumidite, affinché la carne non vi aderisca. In primo luogo si formano palline grosse come una generosa albicocca quindi si appiattiscono. Se volete che insaporiscano bene lasciateli 30 minuti nel frigo.

Per la cottura possiamo utilizzare la bistecchiera, la padella, la pentola a vapore e anche il forno sia microonde. Ovviamente il massimo è cuocerli alla brace, il trucco per farlo bene è mettere una presa di sale su un lato, quindi girare l’hamburger quando sopra inizia a colorarsi, ripetere l’operazione del sale. Questo trucco me lo ha insegnato un amico e fa in modo che l’acqua ed il grasso della carne colino sul fuoco.

L’hamburger si passa su una piastra ben calda (o in padella), senza olio, si cuoce per circa 2 minuti per lato e si gira una volta sola massimo due. Bisogna fare attenzione a non prolungare troppo la cottura e soprattutto non bisogna mai schiacciarlo, per evitare che si perdano i succhi. Meglio evitare la cottura a fuoco vivace: potrebbe risultare troppo aggressiva, facendo cuocere rapidamente l’esterno e lasciando completamente crudo l’interno.

Come fare gli hamburger fatti in casa: ingredienti per 6 persone

Ingredienti dell’hamburger

  • 600 g di carne trita di manzo
  • sale e pepe q.b.
  • 1 uovo
  • prezzemolo
  • mix di erbe per carne

Come fare gli hamburger fatti in casa e servirli

Porre la carne in una terrina con le erbe, mischiare con le mani.

Unire l’uovo ed il prezzemolo tritato e mischiare per bene.

Lavorando con le mani, oppure con l’apposito attrezzo, formate quattro grandi polpette schiacciandole in modo uniforme per dare la forma dell’hamburger.

L’ideale è servirli dentro un panino con lattuga, pomodoro, cetriolini e salse.

Oppure con salse, insalata e patate fritte.

Come fare gli hamburger fatti in casa: tutte le varianti

Generalmente si usa il macinato di manzo ma nessuno vi vieta di utilizzarlo misto o di pollo.

Nella ricetta possono essere inserite anche altre erbe e spezie, inoltre si possono aggiungere funghi, cipolle, aglio, zucchine, melanzane e peperoni purché il tutto sia tritato molto fine.

Se volete far da voi anche la carne comprate collo e fiocco di manzo e tritatela non macinatela.

La questione del grasso è che deve essere almeno il 20 per cento, qualcuno sostiene anche il 40 altrimenti l’hamburger risulterà stopposo. Naturalmente nervetti e pellicine devono essere stati eliminati prima di macinare la carne, perché potrebbero risultare fastidiosi durante la masticazione.

Il pane non si deve sbriciolare, ma deve assorbire bene il condimento, evitando che sgoccioli eccessivamente e si deve poter mordere e masticare con facilità.

La lattuga deve essere croccante e fresca, il pomodoro sodo, non troppo maturo.

Il formaggio ideale ha un sapore delicato e si scioglie bene senza inumidire la carne. L’originale è il cheddar, ma in alternativa si possono usare anche il provolone e la fontina.

Il nostro hamburger Super special

Ingredienti dell’hamburger Super 1 porzione:

  • Pane da Hamburger
  • 2 foglie di insalata
  • 4 fettine di pomodoro
  • 2 fettine di Cipolla rossa
  • 1 fetta di cheddar da lasciare sciogliere sulla carne sulla piastra
  • 1 uovo fritto
  • 50 Gr. di pancetta affumicata scaldata in padella
  • 50 Gr. di lardo di Colonnnata scaldato in padella
  • Olio di oliva qbimmancabili le patatine fritte come contorno

Guarda anche questo video Link

(48)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.