Robot per piscina: come funzionano e perché sono importanti

0Shares

La pulizia di una piscina non è affatto cosa semplice, e chi ne possiede una lo sa molto bene: anche le piscine più moderne, infatti, richiedono una buona dose di manutenzione per essere mantenute correttamente e per essere sempre in condizioni impeccabili.

L’acqua di una piscina, è utile sottolinearlo, è costantemente filtrata: affinché una piscina sia funzionale, infatti, deve essere munita di filtro, un elemento in cui delle apposite pompe incanalano l’acqua affinché possano essere trattenute tutte le impurità, la stessa acqua viene in seguito messa in circolo, una volta pulita, all’interno della piscina.

Non tutto lo sporco viene catturato dai filtri

Nonostante la pulizia dell’acqua venga eseguita in questo modo piuttosto efficace, all’interno della piscina tende comunque a depositarsi dello sporco che difficilmente viene “catturato” dai filtri.

Gli esempi, da questo punto di vista, sono tanti, a cominciare dalle formazioni di alghe che possono manifestarsi sul fondo e sulle pareti e che sono dovute fondamentalmente all’azione dei raggi solari.

In una piscina tuttavia si possono depositare anche accumuli di polvere, fogliame e quant’altro può essere facilmente trasportato dal vento, di conseguenza le “minacce” nei confronti dell’igiene e dell’aspetto dell’acqua sono molteplici.

Leggi anche
Gli italiani cercano la piscina: lo rivela Google

Il prezioso ruolo dei robot per piscina

Proprio sulla base di questa consapevolezza sono stati creati i robot per piscina, dei dispositivi elettronici ampiamente trattati da e-commerce specializzati quali AcquaViva Store che rendono molto più agevole la pulizia della piscina e che, unitamente all’azione dei filtri, sanno rendere l’acqua assolutamente perfetta.

La funzione dei robot per piscina è quella di eliminare dalla vasca tutte le tipologie di sporco di cui si è fatto menzione in precedenza, ovvero le impurità più grossolane che tendono a sedimentarsi sul fondo e che, dunque, difficilmente riescono a “viaggiare” verso l’impianto di filtraggio.

I robot per piscina, dunque, si sostituiscono alle azioni manuali di pulizia, ovvero per intenderci quelle che richiedono il ricorso a dei retini, oppure a delle spazzole da sfregare contro il fondale e contro le pareti, senza trascurare il fatto che i risultati che si possono ottenere utilizzando questi articoli tecnologici sono ben più efficaci.

Leggi anche
Ricondizionare una piscina approfittando delle detrazioni fiscali

Come funzionano i robot per piscina

Il funzionamento del robot per piscina è paragonabile a quello del robot aspirapolvere, dispositivo piuttosto diffuso con cui si può eseguire la pulizia dei pavimenti.

Il robot per piscina, infatti, si muove autonomamente sul fondale rimuovendo lo sporco e depositandolo in un raccoglitore interno, dal quale in seguito può essere facilmente gettato, di conseguenza il suo utilizzo non comporta alcuna fatica.

piscina interrata 800x533 - Robot per piscina: come funzionano e perché sono importanti

Le tante varietà di modelli disponibili in commercio

Le varietà di robot per piscina disponibili in commercio sono molteplici, di conseguenza anche a livello di prezzi si spazia in maniera importante.

I modelli più performanti si contraddistinguono per delle caratteristiche avanzate, in primis una sorta di “intelligenza” che consente loro di coprire in modo omogeneo tutta la superficie del fondale, anche nel caso in cui la piscina abbia una forma irregolare.

Questi robot sono allo stesso modo in grado di evitare eventuali ostacoli, di pulire in maniera ottimale anche i punti più difficili da raggiungere, nonché di muoversi in più modi, quindi avanti o indietro, a destra o a sinistra e anche in maniera obliqua.

Acquistare un articolo elettronico come questo, dunque, può significare dire definitivamente addio alle faticose operazioni manuali e soprattutto ottenere dei livelli di pulizia davvero eccellenti.

0Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.