fbpx

Mobili bagno, le tendenze del 2020, dal materiale al design

Mobili bagno, le tendenze del 2020, dal materiale al design

Andiamo a vedere quali sono i mobili per il bagno che andranno per la maggiore in questo anno solare

Questo 2020 deve ancora esprimersi sotto la migliore stella. Gli eventi che hanno caratterizzato questo nuovo anno, su tutti il Corona Virus, gli hanno estremamente dato una brutta nomea che, si spera, andrà ribaltata nei prossimi mesi.

Si spera che non ci dovremmo ricordare soltanto del Covid, ma anche di qualcos’altro. Molti settori della vita quotidiana si stanno piano piano rialzando e tra questi c’è anche l’arredamento. Tante persone, in particolare coppie, avevano in mente di arredare il proprio bagno e magari dedicarsi attivamente soprattutto all’arredamento e sistemazione dei mobili bagno in maniera stabile e definita.

Da questo punto di vista il 2020, con le sue tendenze sempre in atto e sempre rinnovate, potrebbe dar luogo ad un’inversione di tendenza (scusate il gioco di parole) e produrre nuove tipologie di arredamento per quanto concerne lo spazio bagno.

Uno spazio spesso e volentieri sottovalutato dai più, ma che ha la sua fondamentale e imprescindibile importanza. Di solito al bagno si va più di una volta al giorno e allora perché non avere dei mobili bagno che siano presentabili e affidabili allo stesso tempo sotto tutti i punti di vista?

Evoluzione mobili bagno per il 2020

mobili bagno le tendenze del 2020 lavabo 800x533 - Mobili bagno, le tendenze del 2020, dal materiale al  design

I mobili bagno in questo 2020 non si distaccheranno molto dagli spunti e le idee imposti nell’anno solare precedente in fatto di design e stile. Più che di evoluzione, si potrebbe parlare di rievocazione, essendo lo stile vintage degli anni passati molto ricorrente.

Leggi anche
Come pulire al meglio il bagno e le piastrelle

Pare che il vintage torni di moda anche da questo punto di vista, seppur rivisitato in una prospettiva più moderna naturalmente.

Assumono di nuovo importanza e centralità, ad esempio, le rifiniture in rame, bronzo o oro, così come il ritorno al passato per quanto concerne i miscelatori con manopole a croce e ispirati ad un gusto decisamente nostalgico.

I colori sono spogli, privi di consistenza e tendenzialmente di matrice popolare. Da questo punto di vista, i colori opachi e i dettagli poco ridefiniti in termini cromatici si ispirano ad un ambiente classico, ma anche moderno.

Design, dunque, minimal, senza troppe composizione accessoriate. La parola d’ordine diventa relax e benessere. Senza troppe esagerazioni, ma con la semplicità di fondo.

I colori si ispireranno a concezioni cosiddette “green”, come preservazione dell’ambiente e delle sue cromaticità, tra verde, marrone e blu, ad esempio. Colori che tendenzialmente garantiscono un senso di accoglienza e di relax maggiore a livello visivo e sensazionale.

Materiali mobili bagno per il 2020

mobili bagno le tendenze del 2020 pavimento 800x450 - Mobili bagno, le tendenze del 2020, dal materiale al  design

I materiali naturali sono la nuova tendenza per i mobili bagno, soprattutto in riferimento ad una materia grezza e che crea superfici anche irregolari talvolta. Le piastrelle per il bagno, invece, si connotano come maggiormente personalizzate e idealizzate a immagine e somiglianza del soggetto e della casa in cui vive.

La forma rotonda tornerà fortemente in auge, così come la rifinitura cromatica tendente al bianco. Il legno la farà sempre da padrone e non si può accantonare in alcun modo.

I sanitari da bagno sono elementi altrettanto indispensabili in un bagno nel quale va garantita, in primis, una certa igiene. Per questo motivo water e bidet devono essere sollevati rispetto al pavimento al fine di poter attuare un’opera di pulizia molto più profonda degli spazi. Questo eviterà lo spargimento di germi e batteri che possono nuocere al contesto e a noi stessi. La ceramica è sempre la miglior soluzione di fabbricazione e composizione sotto questo punto di vista, se non altro perché resiste a lungo nel tempo.

Leggi anche
Idee per riuscire ad arredare il bagno di casa nostra

Naturalmente, nell’installazione e progettazione di determinati materiali per i mobili bagni, tenere sempre presente le dimensioni e le misure del bagno nel suo complesso, altrimenti si può fare poco o nulla o, ancora peggio, si rischia di vanificare tutto il lavoro fatto e progettato.

In questo senso ci si affida anche alla sapienza e all’intelligenza delle persone. La libertà di spazio e di movimento, in un ambiente come il bagno, diviene valutazione essenziale per produrre un risultato migliore ed efficace dal punto di vista architettonico.

mobili bagno le tendenze del 2020 muro 800x464 - Mobili bagno, le tendenze del 2020, dal materiale al  design

Evitabile, per una questione di buon senso, affidarsi ad un mobile grande in un bagno piccolo o viceversa, visto che gli spazi possono essere sfruttati in maniera tendenzialmente diversa e migliore.

Il segreto è disporre le cose in maniera anche ingombrante, ma in relazione allo spazio condiviso. Se proprio lo si deve fare, l’importante è lasciare spazio per voi stessi e per il resto dell’arredamento. Le tendenze mobili bagno per il 2020 sono queste. Sta a voi scegliere se sfruttarle o lasciar passar via in attesa di nuove tendenze più appetibili. Questione di punti di vista personali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.