orto sul balcone

L’orto sul balcone, cosa piantare in primavera

18Shares

Dopo avervi dato qualche dritta su come arredare il terrazzo o il balcone della propria casa, cosa ne dite di realizzare insieme anche un piccolo orto sul balcone? Prima di procedere, ebbene però sapere cosa si pianta in questo periodo. Conoscere cosa si può piantare in primavera, vi consentirà di scegliere le piante, i fiori, gli ortaggi ed i frutti che più preferite, ed in base alla vostra scelta, procedere poi con la semina in modo più adeguato in base alle dimensioni del terrazzo ed allo spazio dedicato alle piante da ortaggi e ai fiori.

La primavera è senza alcun dubbio la stagione durante la quale si piantano la maggior parte dei frutti e degli ortaggi più golosi: fragole, cetrioli, cocomeri, zucchine, peperoni, ma è anche la stagione dove crescono rigogliose sui davanzali dei propri balconi, profumatissime erbe aromatiche e fiori coloratissimi come primule, gerani e tulipani.

Per realizzare un bell’orto, è fondamentale scegliere il momento giusto. Come ogni cosa, anche la semina ha il suo tempo e rispettare il calendario è la base da cui partire. La lista è davvero molto lunga, dunque, mi limiterò dunque, ad una breve descrizione.

orto sul balcone

Leggi anche
Verdure di stagione: estate

Cosa piantare tra marzo ed aprile

Ma iniziamo con l’elencarvi, tutte quelle piante da seminare nelle prime settimane di primavera.

Gli asparagi

Inauguriamo la primavera con la semina degli asparagi. A differenza di molti altri ortaggi, gli asparagi una volta piantati, possono ricrescere per molti anni di seguito. Queste piante, hanno però bisogno di molto sole e di molto spazio. Invece, una raccomandazione per quanto riguarda il terreno, deve essere piuttosto sabbioso.

Le patate

Le patate sono uno di quegli ortaggi maggiormente coltivati in primavera ed anche uno di quegli ortaggi che nel proprio orto non possono mancare.

Aglio e cipolla

Altri ortaggi che non possono assolutamente mancare per  insaporire i nostri piatti, sono aglio e cipolla. Questo infatti è il periodo migliore per seminare i loro bulbilli.

Verdure a foglia

orto sul balcone

Marzo ed Aprile sono i mesi ideali per iniziare a piantare verdure a foglia come rucola, bietole, valeriana, spinaci, coste , lattuga e cicoria da taglio. Fate però attenzione alle temperature troppo rigide, in tal caso piantate le vostre verdure in un punto più riparato e magari sotto un telo che possa proteggerle.

Gli spinaci

Per quel che riguarda gli spinaci come fatto appena presente, vanno coltivati proprio nei primi giorni di primavera, ovvero, quando ancora le temperature non sono troppo calde. Ma il bello degli spinaci è che non dovete attendere troppo tempo prima di poterne raccoglierne i frutti, una volta colti, potete infatti ripiantarli immediatamente.

I legumi

La primavera è il periodo anche durante il quale si seminano diversi legumi come piselli, ceci, fagioli e fave.

Le carote

Altro ortaggio che si può piantare in primavera e che non può mancare in un orto di tutto rispetto sono le carote. Dunque, se non volete restare senza, affrettatevi a seminarle.

Piante da semenzaio

Passiamo ora a tutta una serie di piante da riporre in semenzaio. In semenzaio le piantine essendo più protette cresceranno senza essere vittime delle improvvise gelate tipiche di questi periodi.

Una volta cresciute, vanno poi trapiantarle in primavera inoltrata.

Ecco cosa piantare in semenzaio nelle prime settimane di primavera: zucchina, cetriolo, zucca, pomodori, peperoni, carciofi, melanzane, cavolo verza, e sedano.

Passate le prime settimane di primavera, le giornate iniziano sicuramente ad essere molto più calde e siamo anche al riparo da cambi di temperatura repentini tipici di marzo e degli inizi di aprile.

Leggi anche
Calendario lunare della semina per orto e giardino (video)

Cosa piantare in primavera inoltrata

orto sul balcone

Vediamo dunque cosa piantare in primavera inoltrata.

Basilico e prezzemolo

Sicuramente non possono mancare nel nostro orto sul balcone, loro, le erbe aromatiche. Dunque, il periodo migliore per piantare in particolare basilico e prezzemolo è la metà di aprile.

Le angurie

Il sole di aprile è l’ideale per piantare le angurie, ma anche meloni e cetrioli. Queste piante hanno però bisogno di molta acqua e anche di tanto spazio, dunque, se non avete sul vostro balcone spazio a sufficienza per piantarle, è il caso che optiate per altri tipi di colture.

Se le prime settimane di primavera sono state piuttosto rigide, oppure, non avete fatto in tempo ad organizzarvi per capire cosa piantare in primavera, la seconda metà di aprile è l’ideale per seminare bietole e coste, finocchi, carote, scarole, patate, carciofi, cavoli, cardi, cicorie indivie, legumi, fagiolini, cipolle, insalata, melanzane, zucchine, peperoni, ravanelli, sedano e rucola.

Cosa piantare a maggio

orto sul balcone

Con l’arrivo del mese delle rose, il sole è già così caldo che iniziamo già a intravedere i primi sprazzi di estate e con queste temperature così piacevoli, vediamo cosa piantare a maggio.

Le fragole

coltivare fragole sul terrazzo

Anche se oramai siamo abituati a vederle tutto l’anno, il mese per piantare le fragole è maggio. E poi volete mettere il piacere di vederle spuntare e diventare pian piano rosse e profumate? E che dire poi del sapore… tutta un’altra storia.

Maggio è inoltre il momento giusto per passare le nostre piantine seminate tra marzo ed aprile, dai semenzai a contenitori molto più ampi. Per tutti coloro che nelle prime settimane di primavera non hanno piantato nulla, a maggio, visto che il sole lo consente potete piantare i semi di molti degli ortaggi citati lo scorso mese: fagiolini, zucchine, peperoni, cetrioli e melanzane, invidia, rucola, scarola, ma anche i peperoncini, legumi, sedano ed erbe aromatiche, direttamente i semi in piena terra.

Maggio essendo sicuramente un mese molto più caldo dei primi due, dovete solo fare attenzione ad annaffiare le piante nel momento giusto della giornata:

  • al mattino presto
  • dopo il tramonto.

In questo modo eviterete eccessivi sbalzi di temperature che anziché rinfrescare le piante le facciano appassire.

Cosa piantare nell’orto a Giugno

Giugno è il periodo della primavera sicuramente più caldo ed è dunque il mese durante il quale si coltivano la grande maggioranza di ortaggi e verdure in pieno campo.

Anche se in realtà siamo in ritardo, per piantare ortaggi come melanzane, pomodori e zucchine, potete comunque farlo, ma avrete sicuramente un raccolto minore. A giugno, infatti, si prepara la semina dei raccolti autunnali come cavoli, zucche e porri.

Ad ogni modo a giugno potete anche piantare verdure a ciclo breve, in particolare insalate come lattuga, rucola, songino, ravanelli, ma anche carote.

Sempre a giugno potete sempre piantare le vostre amate erbe aromatiche come prezzemolo, basilico ed anche, rosmarino e salvia.

Quali fiori piantare in primavera

come fare l'orto

Se oltre ad avere un bell’orto, desiderate anche sfoggiare tanti fiori colorati, ecco quali fiori piantare in questo periodo.

Le begonie

Un fiore bellissimo da piantare in primavera sono sicuramente le begonie, da coltivare direttamente in vaso, dunque, perfette per organizzare una fioriera sul vostro balcone.

La calla

Un altro fiore molto bello e sicuramente molto appariscente da sfoggiare con orgoglio sul proprio balcone e la calla, un fiore dalle foglie larghe, dal verde vivo e dai fiori grandi a forma di trombetta.

Il giglio

Un fiore che sui nostri balconi non può mancare è il giglio. Colorati, profumati ed elegantissimi, doneranno al vostro balcone un tocco di primavera davvero unico.

La petunia

petunie in terrazzo

La Petunia è un altro magnifico fiore che si pianta in primavera. Forse meno conosciuto rispetto a molti altri, ma è in grado di regalare una fioritura davvero abbondante e coloratissima. Il vostro balcone sarà un tripudio di colori che vi metterà il buon umore.

In questo articolo abbiamo dunque visto cosa piantare in primavera. Non perdetevi allora i prossimi consigli su come allestire il vostro orto sul balcone.

Alcuni consigli su quali fiori piantare in giardino i primavera www.guidagiardino.com

Fonte Immagini: Depositphotos

18Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.