pulisci lavatrice Come pulire la lavatrice e fare la manutenzione ordinaria

Come pulire la lavatrice e fare la manutenzione ordinaria

0Shares

Le 3 regole base di come pulire la lavatrice

La lavatrice è uno degli elettrodomestici più utilizzati in casa e, per garantirne un buon funzionamento e una lunga durata, è importante dedicarle un po’ di tempo per la manutenzione e la pulizia. Ecco alcuni consigli su come prenderti cura della tua lavatrice, ecco 3 indicazioni per come pulire la lavatrice :

  1. Pulisci la lavatrice in realtà vuol dire pulire il cestello e il tamburo
    Il cestello e il tamburo della lavatrice possono accumulare detriti, peli di animali domestici e altre impurità. Per rimuoverli, puoi utilizzare un panno umido o una spazzola a setole morbide. Inoltre, puoi utilizzare un prodotto specifico per la pulizia della lavatrice, come ad esempio una soluzione di acqua e aceto bianco.
  2. Rimuovi il calcare
    Il calcare può essere dannoso per la lavatrice, poiché può ostruire le tubature e ridurre l’efficienza del ciclo di lavaggio. Per prevenire l’accumulo di calcare, puoi aggiungere un prodotto anticalcare al serbatoio dell’acqua o utilizzare una soluzione di acqua e aceto bianco per rimuovere il calcare già presente. Il calcare spesso è la causa di quando la lavatrice non scalda più l’acqua, avvolge la resistenza e limita la funzione della resistenza di scaldare l’acqua.
  3. Pulisci il filtro
    La lavatrice ha un filtro che serve a raccogliere peli, tessuti e altri detriti presenti nei vestiti durante il lavaggio. È importante pulire il filtro regolarmente per garantirne un buon funzionamento e prevenire intasamenti. Per pulire il filtro, segui questi semplici passaggi:
  • Trova il filtro. Di solito si trova nella parte inferiore della lavatrice o nella parte posteriore, vicino al tubo di scarico.
  • Rimuovi il filtro. Di solito è sufficiente ruotarlo in senso antiorario per sbloccarlo.
  • Pulisci il filtro. Rimuovi tutti i detriti presenti con un panno umido o una spazzola a setole morbide. Se il filtro è molto incrostato, puoi anche utilizzare un prodotto per la pulizia dei tappeti o una soluzione di acqua e aceto bianco.
  • Controlla il tubo di scarico Il tubo di scarico della lavatrice può diventare intasato a causa della presenza di capelli, peli di animali e altri detriti. Per evitare problemi, assicurati di controllare il tubo di scarico regolarmente e di rimuovere
Leggi anche
Come eliminare il cattivo odore della lavatrice: cause e rimedi
Pulisci il filtro della lavatrice
filtro della lavatrice

Che differenza c’è tra tamburo e cestello della lavatrice?

Il tamburo della lavatrice è una parte interna dell’elettrodomestico che ruota durante il ciclo di lavaggio. È all’interno del tamburo che vengono inseriti i vestiti da lavare. Il tamburo è generalmente realizzato in acciaio inox o in plastica resistente e resiste alle alte temperature e all’usura causata dal lavaggio.

Il cestello, invece, è la parte esterna della lavatrice dove vengono inseriti i vestiti. Il cestello è solitamente realizzato in plastica o in metallo e ha delle forature per permettere all’acqua di entrare in contatto con i vestiti durante il lavaggio. Il cestello è fissato al tamburo tramite delle viti o dei ganci e può essere rimosso per facilitare la pulizia della lavatrice.

Come mantenere un buon profumo sulla lavatrice

Come mantenere un buon profumo sulla lavatrice

Ci sono diversi modi per mantenere un buon profumo nella lavatrice:

    1. Utilizzare prodotti per il lavaggio
      Esistono molti detersivi per il lavaggio disponibili sul mercato che possono aiutare a dare un buon odore alla lavatrice. Scegli un prodotto con un profumo che ti piace e segui le istruzioni del produttore per l’utilizzo.
    2. Puoi aggiungere dei profumatori naturali al cestello
      Puoi aggiungere dei profumatori naturali al cestello della lavatrice per avere un buon odore. Ad esempio, puoi utilizzare delle scorze di arancia o di limone, delle bacche di ginepro o delle foglie di menta. Basta fare dei lavaggi a vuoto mettendo questi profumatori naturali in un sacchetto a rete a maglie piccole
    3. Pulire regolarmente la lavatrice
      La pulizia regolare della lavatrice aiuterà a rimuovere eventuali odori sgradevoli e a mantenere un buon profumo all’interno dell’elettrodomestico. Pulisci il cestello e il tamburo con un panno umido o una spazzola a setole morbide e utilizza un prodotto specifico per la pulizia della lavatrice per rimuovere eventuali incrostazioni.
    4. Utilizzare un profumatore per ambienti nell’armadietto
      Se la lavatrice è collocata in un armadietto o in una stanza chiusa, puoi utilizzare un profumatore per ambienti per mantenere un buon odore nella zona. Scegli un profumatore con un profumo che ti piace e segui le istruzioni del produttore per l’utilizzo.
    5. Utilizzare una soluzione di acqua e aceto bianco
      L’aceto bianco ha proprietà disinfettanti e può aiutare a rimuovere gli odori sgradevoli dalla lavatrice. Prepara una soluzione di acqua e aceto bianco (1 parte di aceto per 3 parti di acqua) e utilizzala per pulire il cestello e il tamburo della lavatrice. L’aceto bianco lascerà un profumo fresco e pulito nell’elettrodomestico.
Leggi anche
Quando la lavatrice non scalda più l’acqua: cosa si deve fare?
prodotti per il lavaggio e la pulizia della lavatrice
prodotti per il lavaggio e la pulizia della lavatrice

Fonte Immagini: Depositphotos

0Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.