Come la tecnologia sta cambiando il nostro modo di vivere

0Shares

Negli ultimi anni la tecnologia ha modificato profondamente il nostro stile di vita e la nostra quotidianità, ponendo le basi per un futuro sempre più smart e digitale ma anche attento all’ambiente. Vediamo come le innovazioni tecnologiche hanno contribuito a migliorare la qualità della vita, offrendoci la possibilità di ottimizzare il risparmio energetico domestico.

Innovazione tecnologica e smart city

L’avanzamento della tecnologia ha contribuito in molti modi a migliorare la qualità della vita, fornendoci strumenti innovativi capaci di ottimizzare tempi e costi, con un occhio sempre più attento alla sostenibilità ambientale. Dall’ambiente domestico alla comunicazione, la tecnologia ha cambiato il nostro modo di vivere la quotidianità, migliorando la qualità della vita e semplificando numerosi processi.

Innovazione e tecnologia sono i capisaldi delle città intelligenti: le smart city incarnano il nuovo modello di città del futuro, realizzata a misura d’uomo, con un focus specifico sulla mobilità sostenibile, per diminuire i problemi legati all’inquinamento urbano, e sulla digitalizzazione, per semplificare la comunicazione tra cittadino e amministrazione. La presenza di una rete wifi gratuita nelle città intelligenti ad esempio, permette a tutti i cittadini di accedere ai numerosi servizi online, mentre l’allargamento della copertura della fibra renderà sempre più facile e veloce la fruizione di servizi digitali, dagli acquisti online alla tecnologia intelligente.

Tecnologia e smart home

smart home 800x533 - Come la tecnologia sta cambiando il nostro modo di vivere

Tra i molti ambiti raggiunti dall‘innovazione tecnologica, troviamo quello domestico, la cui principale novità è rappresentata dalla domotica. Questa tecnologia, sempre più diffusa nelle abitazioni moderne, permette di migliorare le prestazioni dei diversi impianti casalinghi, integrandoli al tempo stesso con diverse funzioni innovative, come il controllo da remoto, l’ottimizzazione energetica e una maggior sicurezza abitativa. Un impianto domotico infatti, oltre a monitorare i nostri consumi domestici, sfrutta la tecnologia IoT per migliorarne in automatico le prestazioni, garantendo un risparmio energetico e una riduzione dei consumi fino al 20%. Secondo recenti stime, entro il 2040 saranno circa 11 miliardi gli elettrodomestici connessi in tutto il mondo, un risultato che porterebbe alla riduzione dei consumi energetici domestici globali del 10%

In una smart home i doversi impianti di casa non agiscono in maniera indipendente, ma sono collegati l’uno all’altro: questo ci offre la possibilità di personalizzare e regolare ogni aspetto abitativo in modo semplice e intuitivo, aumentano il comfort domestico e massimizzando l’efficienza energetica.

Grazie alla copertura fibra potremo gestire la nostra smart home da remoto, aumentando sicurezza e comfort domestico. Grazie a strumenti ed elettrodomestici intelligenti possiamo ottenere un importante risparmio energetico a favore dell’ambiente ma anche un importante ritorno economico, risparmiando centinaia di euro sulle bollette. Una volta collegati i nostri elettrodomestici all’impianto domotico possiamo controllarli da remoto, e ridurre i consumi, ad esempio programmando l’attivazione di lavatrici e lavastoviglie durante le fasce orarie più convenienti. La domotica ci permette anche di sfruttare l’illuminazione in modo intelligente, prevenendo ogni possibile spreco: lampade al LED, più efficienti e durature delle lampadine tradizionali, si attivano solo al passaggio della persona, razionalizzando al massimo i consumi elettrici.

La tecnologia ci viene incontro per facilitare anche la gestione delle bollette: attivando la bolletta via web potremo semplificare la gestione delle utenze, oltre che aiutare l’ambiente risparmiando sulla carta. Per attivare la bolletta web è sufficiente inviare una richiesta ai contatti fornitore, sfruttando i diversi canali a disposizione. Grazie alle tecnologie delle rinnovabili, molti fornitori del mercato libero offrono ai loro clienti domestici interessanti tariffe luce e gas green, permettendo così di sfruttare solo fonti di energie rinnovabili per i propri consumi domestici. Ricordiamo che, qualora dovesse presentarsi un guasto al contatore, dovremo contattare direttamente il distributore di luce e gas.

Leggi anche
Automazioni e Iot con le schede Arduino

La tecnologia per monitorare i consumi

Negli ultimi anni la la tecnologia può aiutarci anche a tenere traccia dell’energia consumata in casa: possiamo infatti controllare i nostri consumi con lo smartphone, grazie ad app che possiamo scaricare gratuitamente sul nostro telefono per aiutarci a risparmiare sulle bollette di casa. Conoscere i propri consumi è fondamentale per avere una panoramica dell’energia utilizzata in casa e per capire dove possiamo minimizzare il nostro impatto energetico. Grazie alla tecnologia da oggi è possibile risparmiare energia con un’app e aiutare l’ambiente: sul mercato possiamo infatti trovare diverse app scaricabili gratis su smartphone e tablet in grado di monitorare i nostri i consumi e inviarci report in tempo reale per aiutarci a individuare le abitudini sostenibili da adottare per ridurre i consumi di energia nella vita di tutti i giorni.

0Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.