Cabina armadio aperta o chiusa? Consigli per la scelta e la progettazione

4Shares

Cabina armadio chiusa o cabina armadio aperta. È questo uno dei primi aspetti da valutare quando si progetta una cabina armadio. Oltre a prendere le misure dello spazio a disposizione è bene avere ben chiara la configurazione che il guardaroba dovrà avere. Altri dettagli come finiture e attrezzature interne possono essere definiti in un secondo momento ma il tipo di cabina armadio dev’essere deciso all’inizio, dopo aver valutato i pro e i contro di entrambe le soluzioni.
Sia che tu decida di progettare la tua cabina in autonomia sia che tu preferisca affidarti ad arredatori professionisti valuta prima il modello di cabina che fa per te.

Si, hai letto bene, è possibile progettare una cabina armadio aperta o chiusa online da soli affidandosi a siti specializzati come diotti.com. Un portale che ha fatto della personalizzazione degli arredi (cabine armadio comprese) il suo punto di forza. Su diotti.com puoi scegliere modello, dimensioni, finiture, colori, organizzazione e attrezzature interne, puoi calcolare il preventivo, modificare la composizione tutte le volte che vuoi e ricalcolare il prezzo totale. Tutto in completa autonomia oppure con l’assistenza telefonica e via email di esperti arredatori. Se preferisci puoi richiedere un progetto completo e ricevere un modello 3D della composizione per vedere in anteprima come sarà la tua nuova cabina armadio.

Ma torniamo all’approfondimento sulle cabine. Alcuni potrebbero pensare che la scelta si riduce ad una questione di gusti e preferenze estetiche ma se ti stai chiedendo se è meglio una cabina aperta o una chiusa hai colto il fatto che dietro all’estetica c’è molto di più. Ed è anche quello che alla lunga farà la differenza nell’utilizzo.
Ordine & pulizia: i vantaggi e gli svantaggi di una cabina con tutto a vista e una con tutto nascosto ruotano intorno a questi concetti. Vediamo nel dettaglio quali sono i punti a favore e quelli a sfavore di entrambe le soluzioni e quando è meglio scegliere una configurazione rispetto all’altra.

Leggi anche
Quando cambiare le lenzuola, consigli per un materasso pulito e in salute

Cabina armadio aperta: pro e contro

Con una cabina armadio aperta tutto è a vista, sempre visibile, sempre accessibile, l’intero guardaroba è sotto controllo e a portata di mano.
Proprio perché è completamente aperta e a vista è fondamentale mantenerla in ordine evitando pile di vestiti e abiti buttati alla rinfusa. Per farlo non serve essere Marie Kondo e non è nemmeno necessario organizzare i vestiti in scala cromatica, nessuno stress e nessuna ansia, solo un minimo di controllo e pulizia. Tubi appendiabiti, grucce e ripiani per appendere e appoggiare i vestiti possono aiutare, ancor di più una cassettiera.
In uno spazio tutto aperto inoltre la polvere può facilmente depositarsi sui ripiani e sui vestiti, è inevitabile. Per togliere la polvere è sufficiente passare regolarmente un panno. Nessun problema, l’importante è tenerlo in considerazione durante la scelta.

Cabina armadio chiusa: vantaggi e svantaggi

Quando si parla di cabina armadio chiusa si fa riferimento ad una stanza armadio, ad un guardaroba attrezzato, ricavato in nicchie o rientranze nel muro oppure chiuso in una stanza dedicata. Una cabina armadio può essere chiusa da ante battenti, scorrevoli o a soffietto. A seconda del tipo di anta l’effetto sarà diverso: quasi trasparente, vedo-non-vedo oppure completamente oscurante e coprente.
In una cabina armadio chiusa tutto è nascosto dalla vista e al riparo da polvere e luce. Un altro vantaggio di una cabina con ante sta nell’utilizzo. Questa cabina può essere sfruttata sia come armadio guardaroba sia per riporre oggetti vari, non necessariamente legati ad abbigliamento e calzature. Dal momento che tutto è celato non è nemmeno indispensabile che all’interno della cabina ci sia un ordine impeccabile.

Leggi anche
Vestiti usati: un business ecologico, come organizzare un perfetto swap party

Cabina armadio chiusa o aperta? Guardaroba “misto”

Perché scegliere quando è possibile avere entrambe le soluzioni, come nel caso della cabina armadio con e senza ante Pacific in vendita su diotti.com.

cabina armadio aperta chiusa diotti 800x527 - Cabina armadio aperta o chiusa? Consigli per la scelta e la progettazione

Un armadio componibile con e senza ante può essere la soluzione migliore per avere un guardaroba completo con una parte degli abiti a vista e una parte nascosta. Nella zona aperta sempre accessibile si possono riporre i vestiti più utilizzati come pantaloni, jeans, magliette e maglioni; i moduli chiusi con ante possono invece essere destinati a vestiti delle grandi occasioni, smoking, tailleur e giacche eleganti.

4Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.