Come proteggere il Cane dal caldo

Come proteggere il Cane dal caldo

1Shares

L’estate è finalmente arrivata. Le giornate sono più lunghe, le notti più calde ed il nostro cane vorrebbe sempre uscire.
Ma con l’aumento delle temperature, anche le brevi passeggiate possono causare il surriscaldamento del cane.
Ecco come mantenere il vostro cucciolo fresco durante questa lunga stagione calda:

Creare un area d’ombra

Assicuratevi che abbiano l’ombra: se il vostro cane è in casa, assicuratevi che abbia un posto in cui possa sfuggire al caldo.
Si sdraieranno sui loro letti o sui pavimenti freschi, e questo va bene perché devono mantenersi freschi!

Fornite molta acqua

come proteggere il cane dal caldo

I cani non possono sudare, quindi si affidano all’ansimare per regolare la loro temperatura. Se fate qualcosa per aumentare la temperatura dell’ambiente del vostro cane, assicuratevi di fornire molta acqua.
Se per voi è troppo caldo, allora lo è anche per il vostro cane!
Il cane potrebbe non essere in grado di capire quando ha sete.
Un buon modo per controllare è quello di sentire le sue gengive: se sono secche e appiccicose invece che umide e scivolose, è ora di bere!

Leggi anche
Come prendersi cura del proprio cane, consigli utili

Controllare che non si surriscaldino

Il controllo della temperatura del cane è il primo passo per garantire che rimanga fresco quando è all’aperto.
Il modo più semplice per farlo è controllare la temperatura corporea esterna, facendo scorrere la mano lungo la schiena o il collo e sentendo se c’è calore.
Se il cane sembra caldo al tatto, è importante spostarlo in un’area più fresca il prima possibile, in modo che possa iniziare a raffreddarsi.
È inoltre opportuno controllare la temperatura della lingua utilizzando un termometro specifico per animali.
In questo modo si potrà avere una lettura accurata di quanto il cucciolo senta caldo o freddo in un determinato momento.
Un altro strumento utile per controllare se il vostro cane sta affrontando bene il caldo è semplicemente osservare il suo comportamento generale: Ansima eccessivamente? Sembra a disagio quando si sdraia sul cemento? Sono tutti segnali che, se non controllati, potrebbero indicare problemi.

Limitate l’esercizio nelle giornate calde

cani e caldo

È necessario limitare l’esercizio del cane nelle giornate calde. I cani non sono in grado di raffreddarsi come noi, quindi lasciarli in un ambiente caldo o farli esercitare li renderà più suscettibili al colpo di calore.
Se fate fare esercizio al vostro cane durante i mesi estivi, assicuratevi che abbia accesso all’acqua e all’ombra.
Inoltre, bisogna fare attenzione a non esagerare con l’esercizio fisico, che può portare all’esaurimento e al surriscaldamento.
Se sentite che il vostro cane è surriscaldato dopo aver fatto esercizio o giocato all’aperto, portatelo immediatamente in casa e avvolgetelo in asciugamani o lenzuola fresche (ma non fredde) mentre riposa finché non si raffredda completamente.
Anche le passeggiate devono essere brevi. Evitate di portare a spasso il cane nelle ore più calde della giornata (di solito tra le 10.00 e le 16.00).
Fate pause frequenti e mantenete il cane idratato.

Leggi anche
Diabete nel cane: cos'è e come riconoscerlo

Provate un cappotto refrigerante

Si può anche provare un cappotto refrigerante. Questi mantelli sono fatti di un materiale che assorbe e poi rilascia l’acqua.
In genere vengono utilizzati per rinfrescare i cani dopo l’esercizio fisico o nelle giornate calde, ma possono essere utili anche per i cani che soffrono di colpi di calore, malattie cardiache o altri problemi legati al caldo.

Non lasciatelo nell’auto!

cani e caldo cosa fare

Sembra assurdo ricordarlo, ma ancora molte persone lascano animali e figli in auto. Quindi lo ricordiamo “Non lasciate il vostro cane in un’auto al sole!” La temperatura in un veicolo chiuso può salire rapidamente e pericolosamente, oltretutto è illegale lasciare un cane in auto in qualsiasi circostanza.
Il cane potrebbe soffrire di un colpo di calore e morire. Anche se vi recate al negozio solo per cinque minuti, tenete il vostro animale con voi o trovate un’area dotata di aria condizionata che ammette gli animali domestici.

Se pensate che il vostro cane abbia un colpo di Calore leggi la guida di Irenesofia

Conclusione

Se volete saperne di più su come tenere il vostro cane al sicuro durante la stagione calda, rivolgetevi al vostro veterinario.
Lui o lei sarà in grado di darvi consigli e indicazioni su come prendervi cura del vostro animale in questo periodo dell’anno.

Fonte Immagini: Depositphotos

1Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.